Gelèe di frutta

Gelèe di frutta

Le caramelle gelèe sono dei morbidi tocchetti di gelatina alla frutta, ricoperte da irresistibili granelli di zucchero semolato.

 

Composizione:


Succo di frutta     200 ml

Zucchero                150 g

Colla di pesce       12 g (6 fogli)


Preparazione:

Lasciare in ammollo la colla di pesce in acqua fredda per 5-10 minuti: in questa fase assorbe acqua allentando i legami tra le fibre di collagene di cui è composta.

Portare ad ebollizione il succo a cui è stato aggiunto lo zucchero, mescolando ogni tanto, e far bollire per qualche minuto in modo da far evaporare parte dell’acqua e concentrare lo zucchero.

Spegnere la fiamma e lasciare raffreddare; quando la miscela non è più bollente, si aggiungono, uno alla volta, i fogli di gelatina mescolando per scioglierli completamente: le molecole di collagene si disperdono nel liquido.

Versare il liquido in uno stampo e lasciare raffreddare a temperatura ambiente: la gelatina sarà tanto più solida, quanto più lento è il raffreddamento; una volta raggiunta la temperatura ambiente, proseguire la gelificazione in frigorifero, dove può essere conservata per qualche giorno.

Prima dell’utilizzo, tagliare la gelatina a cubetti e passare i pezzi nello zucchero semolato per ricoprirli (lo zucchero superficiale estrae l’acqua dalle gelatine per osmosi, quindi non è possibile conservare le gelèe ricoperte perché si rammollirebbero in poche ore).

 


Translate »